• Comments 0

SERRAMENTI IN PVC

Come sono fatti i serramenti in PVC?

Il pvc o cloruro di polivinile è una materia termoplastica prodotta partendo da materie prime naturali derivate dal petrolio e dal sale.
E’ una nelle materie plastiche più adattabili, più isolanti, non infiammabile ed è dotata di resistenza molto elevata.

Il pvc DUE PI SERVIZI!

Per la nostra azienda è indispensabile che il pvc impiegato sia riciclabile al 100% e privo di piombo (materiale nocivo per l’ambiente).

Al suo posto scegliamo di utilizzare degli stabilizzanti composti da una lega formata da calcio e zinco, due materiali caratterizzati in natura da un’alta eco-compatibilità.

Ci assicuriamo quotidianamente, grazie a strumenti avanzate e a tecniche di controllo precise e sofisticate, che il pvc utilizzato non contenga sostanze nocive e cancerogene per la tua salute, come ftalati e plastificanti.
Proprio per questo tutti i serramenti in PVC di DUEPI SERVIZI sono 100% riciclabili in fase di smaltimento, dotati di marcatura CE e di certificazione UNI EN ISO 14.001

Un prodotto affidabile, un prodotto scelto, un prodotto DUE PI SERVIZI!

Perché scegliere serramenti in PVC?

Il pvc è un materiale che trova molto riscontro nel mercato per le diverse qualità che lo caratterizzano:

  • Elevata versatilità, un’arma incredibile che gli consente di poter essere personalizzato in migliaia di colori e sfumature, arrivando persino ad avere una resa estetica molto simile al legno.
  • Facile manutenzione, questa tipologia di infissi, infatti, si mantiene egregiamente nel tempo ed è molto semplice da mantenere pulita (basterà un comune detergente per vetri). Gli agenti atmosferici, inoltre, non rappresentano un problema, riducendo al minimo gli eventuali costi di manutenzione straordinaria.
  • Economico, rispetto al legno e all’alluminio il PVC è sicuramente la scelta meno costosa sia per quanto riguarda il prezzo d’acquisto che, come visto sopra, per la bassa manutenzione negli anni, simbolo della sua durabilità nel tempo.

0 Comments

Lascia un commento